Aia – Tottenham – Dugout: maxi operazione per il lancio di nuove campagne marketing

Marketing, 4 Novembre 2019 da Sporteconomy.it

Il gruppo asiatico AIA (attivo nel mercato delle assicurazioni sulla vita) ha siglato una partnership con la piattaforma multimediale globale Dugout per aumentare la portata del suo legame con il Tottenham FC (club della English Premier League) ed eseguire nuove campagne di marketing.

AIA è main sponsor di maglia degli Spurs dal 2013. A luglio, il marchio assicurativo, ha esteso il suo accordo di partnership pluriennale con il Club londinese fino al termine della stagione 2026-27 per una cifra pari a 360 milioni di euro per i prossimi 8 anni (45 milioni di euro a stagione).

L’accordo triennale con Dugout si concentrerà sull’aumento dell’impatto delle attività di social media legate al calcio da parte di AIA nel continente asiatico, attraverso una campagna di marketing internazionale finalizzata ad aumentare il coinvolgimento del pubblico nei confronti del brand assicurativo.

Un sito internet dedicato AIA-Dugout fornirà infatti una piattaforma per contenuti tematici originali dove i fan potranno interagire tra loro con funzionalità esclusive, video, interviste e attivazioni con i calciatori.

Il sito internet, già in funzione, è stato utilizzato per pubblicare numerosi video con alcuni giocatori del Tottenham come Harry Winks e Christian Eriksen a fare da testimonial esclusivi per la promozione della nuova campagna di advertising AIA “Più sana, più lunga, migliore”.

L’obiettivo di Tottenham e Dugout è quello di sviluppare e distribuire contenuti autentici e accattivanti che riescano a coinvolgere ed ispirare la comunità calcistica di tutto il mondo, trasmettendo allo stesso tempo lo scopo del brand AIA di aiutare le persone a vivere una vita “più sana, più lunga, migliore”.

I contenuti di calcio, negli ultimi anni, stanno emergendo come principale strumento di attivazione per la sponsorizzazione dello sport. Dugout ha dunque voluto rinforzare la propria presenza nel calcio moderno attraverso partnership più innovative, offrendo contenuti video esclusivi per gli oltre 90 Club membri, Federazioni nazionali e campionati professionistici che intendono lavorare con la società e avvalersi di tale tecnologia multimediale. Dopo club del calibro di Barcellona, Real Madrid, PSG, Liverpool, Manchester City e Bayern Monaco, da oggi, gli accordi, includeranno anche il Tottenham Hotspur.

2019-11-13T10:12:21+00:00 novembre 13th, 2019|Assi Manager, Rassegna Stampa|