Alla Candy Arena di Monza con Just Eat si può ordinare e mangiare al proprio posto mentre si assiste all’evento sportivo

Stadi e Impianti, 21 Novembre 2018 da Sportbusinessmanagement.it

Mangiare allo stadio senza perdersi un secondo del match, nemmeno per ordinare un panino o una bibita? Magari senza fare code o rischiare di arrivare tardi per assistere al punto partita? Da oggi si può grazie al servizio di digital food delivery allo stadio, per mangiare direttamente al posto, realizzato da Just Eat, www.justeat.it, app leader per ordinare online pranzo e cena a domicilio in tutta e nel mondo, insieme al Consorzio Vero Volley che per primo ha attivato il servizio alla Candy Arena di Monza, con la possibilità già integrata nell’applicazione, di scegliere anche tribuna, fila e numero del proprio posto per vedersi recapitare il proprio cibo a domicilio.

La novità di entrare anche negli stadi italiani con il servizio di digital food delivery nasce dalla volontà di Just Eat di offrire un’esperienza sempre più diversificata, in grado di regalare momenti di relax da vivere in compagnia dei propri amici e della famiglia, utilizzando la convenienza e la semplicità dell’app in diverse occasioni di consumo, non solo a casa, ma anche in contesti differenti dove la tecnologia digitale può davvero rappresentare una comodità concreta e un modo per godersi la vita, o come in questo caso, la partita!

Una volta arrivati allo stadio, sarà sufficiente scaricare l’app di Just Eat e geolocalizzarsi per avere visibili i restaurant-bar disponibili, come il Vero Volley Bar alla Candy Arena di Monza, scegliere tra i menù disponibili come panini, hot dog, bibite, pop-corn e molto altro e seguire le istruzioni per completare l’ordine. Fondamentale sarà scegliere anche, proprio dall’app e all’interno del menù, la tribuna, la fila e il numero del posto dove si vorrà ricevere il proprio cibo, il tutto pagando al momento del check-out direttamente con carta di credito o PayPal. L’ordine sarà poi consegnato, in pochi minuti, grazie ai runner dedicati presenti all’interno dello stadio.

Una strategia sempre più inclusiva quella di Just Eat che sceglie di continuare a innovare e diversificare le occasioni di consumo del digital food delivery incontrando le esigenze e i momenti preferiti dai consumatori, ma anche dagli utenti che già utilizzano il servizio. In un anno così importante e identificativo per il volley femminile italiano, il primo partner che l’app di food delivery affiancherà nel servizio, sarà proprio una delle eccellenze del volley italiano, il Consorzio Vero Volley, realtà monzese unica in Europa con due squadre, femminile e maschile, protagoniste nelle massime categorie ed in Challenge Cup, e con un importante settore giovanile che conta oltre 1600 atleti tesserati, e un Network di oltre 40 società sul territorio nazionale.

 

L’intervista

Federico Zurleni sull’accordo Candy Arena Just Eat

Federico Zurleni, Chief Revenue & Marketing Officer di “VeroVolley” e della venue “Candy Arena”, socio fondatore e membro del Consiglio direttivo di ASSI Manager artefice del progetto:

“Chi mi conosce sa da quanto tempo avevo in mente questo progetto, quasi normale all’estero ma ancora nuovo nel nostro Paese. Sono davvero felice ed entusiasta, ed ancora più soddisfatto che un brand importante ed internazionale come Just Eat, azienda leader nel “food delivery online” con oltre 24 milioni di clienti e ben 104 milioni di consegne effettuate globalmente, abbia ritenuto interessante la nostra proposta di marketing esperenziale. Ogni giorno lavoriamo per fare in modo che la Candy Arena sia sempre più una “Smart Arena”: abbiamo appena varato, oltre al Baby Club gratuito e al Dynamic Ticketing,  un servizio WI-FI Cloud gratuito per tutti gli spettatori, dove in tempo reale durante le partite di pallavolo delle due squadre di serie A di VeroVolley, carichiamo contenuti esclusivi da noi prodotti e non disponibili in rete. Il food delivery al posto è perfettamente in linea con la strategia di rendere la Candy Arena sempre più digital, smart e a servizio degli spettatori.
Credo che siamo tra primi in Italia ad aver realizzato questo servizio di Food Delivery in tutti i settori della venue. Guardando alla nostra strategia multicanale, siamo ora in grado di aggiungere per i nostri partner un ulteriore touch point con i fans e di farci anche conoscere e, perché no, sorprendere tutti i tifosi delle squadre avversarie quanto entrano nella Candy Arena”.
2018-11-28T14:02:36+00:00 novembre 28th, 2018|Assi Manager, Rassegna Stampa|