Barcellona (La Liga), primo club di calcio a sfondare il muro del miliardo di Euro di fatturato

Finanza, 19 Settembre 2019 da Sporteconomy.it

 

Nuovi record in vista per il Barcellona F.C. Il club spagnolo, al termine della stagione 2019/2020, stima di raggiungere la soglia di 1,047 miliardi di euro di fatturato ed essere la prima società calcistica al mondo a superare il tetto del miliardo, con un anno di anticipo sulle previsioni del CdA (consiglio di amministrazione), che stimava nel 2021 tale traguardo economico. Un record che rafforza ulteriormente il trend di crescita della società blaugrana, che ha da poco annunciato di aver raggiunto 990 milioni di euro di ricavi nella stagione passata (il documento di approvazione di bilancio sarà presentato all’assemblea straordinaria dei soci il prossimo 6 ottobre per l’approvazione).

Nei conti della società è previsto il raggiungimento di un margine operativo lordo (indicatore di redditività che evidenzia il reddito di una società basato sulla sola gestione operativa al netto di ammortamenti ed imposte) di 199 milioni di euro e un utile pari a 11 milioni di euro. Il Barcellona chiuderà così positivamente un altro anno fiscale, con una cifra che supera i 200 milioni di euro accumulati dalla stagione 2011/2012. 

Non resta che affrontare la “sfida” del miliardo di ricavi, crescendo ancora dal punto di vista commerciale (marketing, sponsorizzazioni, partnership) e vincere poi quella durissima della somma dei salari e ammortamenti (oggi a 670 milioni di euro, pari al 68% dei costi), che il club spagnolo ha intenzione di ridurre del 3% per una cifra di 18 milioni di euro.

2019-09-24T11:36:50+00:00 settembre 24th, 2019|Assi Manager, Rassegna Stampa|