Betting – Il “caso” Danimarca

Betting, 30 Ottobre 2019 da Sporteconomy.it

In Italia è ormai legge il divieto di pubblicizzare e sponsorizzare club di calcio, in altri mercati (come la Danimarca o più in generale il mercato scandinavo) il betting sta diventando uno dei settori più importanti a sostegno delle realtà di calcio.

L’FC Copenaghen e Unibet (tra i leader internazionali del betting online), per esempio, hanno esteso la loro collaborazione fino al termine del campionato 2020/21.

La “B Stand” (tradizionale curva degli ultras “biancobluneri”) al Telia Parken (impianto casalingo del club danese) continuerà ad essere chiamata “Unibet Stand”, così come continueranno le iniziative pre gara e al termine del primo tempo con il coinvolgimento diretto dei fan. Oltre a ciò il marchio Unibet è presente sui muri della curva, sulla pubblicità perimetrale, su alcune posizioni (illuminate) di accesso alla curva e sui maxi schermi (dove al termine del primo tempo appaiono le quote live). L’obiettivo è sviluppare, in modo congiunto, iniziative, ma anche video co-prodotti per far divertire i supporter.

Unibet, tra l’altro, è uno dei brand di gaming più attivi sul mercato danese (l’80% dei club di prima divisione è legato a marchi delle scommesse sportive). Per questa ragione ha scelto di estendere la partnership con l’FC Copenaghen. Al termine di questa nuova collaborazione verrà tagliato il traguardo dei 9 anni di collaborazione. La partnership, con i campioni di Danimarca (13 titoli dalla loro fondazione), è iniziata nella stagione 2012.

Nell’ultimo campionato Unibet, sul mercato italiano, è stato sponsor (prima dell’entrata in vigore del Decreto Dignità) del Giro d’Italia di ciclismo e back partner di 19 club della Serie B, con diverse iniziative di fan engagement attivate nei più importanti stadi della “cadetteria”. Tutte attività smantellate sull’onda dei divieti legislativi, che hanno generato una perdita secca per le casse della Lega B, nonostante l’interesse del presidente Mauro Balata a proseguire su questa strada di collaborazione e sviluppo con Unibet Italia.

2019-11-13T09:59:46+00:00 novembre 13th, 2019|Assi Manager, Rassegna Stampa|