Digital: Lega B insieme a PES. La partnership diventa digital

Digital, 3 Novembre 2019 da Sporteconomy.it

Ogni settimana una partita “giocata” sul videogame creato da Konami sarà visibile sui profili Instagram e Facebook del campionato cadetto. La strategia di comunicazione dell’agenzia di comunicazione SportSuite mira ad aumentare le interazioni con i tifosi delle squadre e ad avvicinare sempre di più i fan a questo campionato.
Una nuova originale iniziativa e una prima volta assoluta per una lega professionistica in Italia. SportSuite – agenzia di comunicazione che da oltre quattro anni cura la gestione e lo sviluppo social della Lega B – è lieta di far sapere che la partnership tra la stessa Lega B e il famosissimo videogioco PES, ufficializzata lo scorso 9 ottobre, prende forma a partire da oggi anche sulle varie piattaforme social. Prima di ogni giornata, sarà infatti possibile assistere sui canali Facebook e Instagram del campionato cadetto alla simulazione del posticipo di SerieBKT, disputata ovviamente sul gioco targato Konami.
La strategia di comunicazione che ha portato alla realizzazione di questa rubrica nel piano editoriale è volta a sfruttare due fattori principali: il marchio Pro Evolution Soccer, conosciuto in tutto il mondo come uno dei migliori videogiochi dedicati al calcio, e la crescita esponenziale del fenomeno E-Games, che oggi interessa solamente in Italia oltre 1.2 milioni di persone. Il fine, attraverso queste gare simulate, è quello infatti di stabilire una maggior interazione con i tifosi delle
due squadre, rivolgendosi soprattutto a un pubblico di fascia giovane, e di intercettare una nuova fetta di fan, per avvicinarli a un campionato che ogni settimana regala tanto spettacolo, emozioni e gol.
Pes, che da quest’anno ha la licenza esclusiva di tutte le squadre della Lega B, è una serie di videogiochi sportiva nata addirittura nel 1994 e prodotta dalla società giapponese Konami. Il videogioco è disponibile per PS4, Xbox One e pc.
2019-11-13T11:27:04+00:00 novembre 13th, 2019|Assi Manager, Rassegna Stampa|