Le selezioni per la eNazionale: in palio ancora 13 posti

Esports, 30 Ottobre 2019 da CalcioeFinanza.it

eNazionale selezioni – Continua la crescita del movimento degli eSport e proseguono le selezioni per entrare a far parte della Nazionale, quella che rappresenterà l’Italia a UEFA eEuro 2020, il primo Campionato Europeo che si giocherà su Pro Evolution Soccer.

La FIGC ha da tempo avviato le selezioni per i cyber-atleti della eNazionale: i primi eventi si sono svolti in occasione di “Calcio Milano City” a settembre e durante l’Europeo Under 21 svoltosi in Italia, tra Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia, a giugno.

I primi tre vincitori – Renzo “LoScandalo” Lodeserto (vincitore eEuro U21 Torneo dei PRO), Francesco “FranBartozRevolt” Bartolozzi (vincitore fase finale dei bootcamp itineranti eEuro U21) e Luigi “Kirito_Yuuki_00” Loffredo (vincitore evento Milano 30/09) – hanno già conquistato il posto tra i 16 che a inizio 2020 si giocheranno a Coverciano la fase finale che metterà in palio le 4 maglie per l’Europeo.

Nei prossimi mesi saranno assegnati gli altri 13 posti: due saranno in palio all’eSportFest di Roma a dicembre, attraverso tornei di qualificazione all’interno della prestigiosa cornice del Palazzo dei Congressi di Roma.

A partire dal 10 novembre, poi, sul portale ufficiale promosso dalla FIGC ogni domenica si terranno dei tornei per un totale di altri 6 appuntamenti imperdibili per tutta la community. Le date sono: 10, 17 e 24 novembre, 1, 15 e 22 dicembre 2019. Gli ultimi tornei di qualificazione sono in fase di definizione e saranno comunicati sempre sulla piattaforma che diventerà il campo virtuale dove provare a conquistare la maglia Azzurra.

Tutti gli interessati potranno iscriversi alla Newsletter FIGC (info sul sito figc.it) per ricevere tutte le informazioni ed essere sempre aggiornati sulle selezioni.

2019-11-14T11:16:08+00:00 novembre 14th, 2019|Assi Manager, Rassegna Stampa|