LND-Macron: partnership biennale a sei zeri

Sponsorizzazioni, 9 Luglio 2019 da Sporteconomy.it

 

La LND (Lega Nazionale Dilettanti) e Macron cammineranno insieme per le prossime 2 stagioni (2019/2020 e 2020/2021). Un impegno importante, oltre che articolato, come precisato, questa mattina a Roma, dallo stesso Gianluca Pavanello (Ceo Macron). Il valore economico stimato dell’operazione è superiore ai sei zeri (oltre quindi il milione di euro).

Macron nuovo sponsor tecnico dei “dilettanti” potrà entrare in contatto con più di 13 mila società sparse sul territorio nazionale (la più grande struttura dilettantistica in Europa).
Il fatturato dell’azienda emiliana è di circa 100 milioni di euro (97,7). Una crescita costante, di anno in anno, con già 10 milioni di giro d’affari nella stagione del debutto (nel 2005) all’interno del mercato del teamwear. Il brand italiano, inoltre, da poco ha annunciato un’importante partnership con l’UEFA (vestirà le terne arbitrali e volontari in occasione dei match ufficiali). Nell’accordo è prevista anche la fornitura tecnica di abbigliamento ad 8 Federcalcio “minori”: Andorra, Armenia, Cipro, Isole Faroe, Lussemburgo, Liechtenstein, Repubblica di San Marino e Bielorussia.

“Questo nuovo sodalizio potrà generare ulteriore business nei prossimi mesi, ma è chiaro che i benefici più tangibili saranno soprattutto nel 2020, ha dichiarato a Sporteconomy, Gianluca Pavanello (fondatore e n.1 Macron). Nel frattempo presumibilmente chiuderemo il giro d’affari aziendale di quest’anno in area 115 milioni di euro“.

Macron fattura soprattutto all’estero (l’80% del giro d’affari arriva dai mercati esteri), ma è fortemente radicata anche in Italia, dove dispone di una rete di 50 negozi monomarca (in totale nel mondo sono più di 150), senza considerare la presenza del marchio “Macron Hero” in 800 punti vendita multimarca. Sempre Macron nel calcio ha “attivi” più di 53 accordi (su un totale di oltre 80 inclusi rugby, basket, volley, baseball, pallamano e hockey in carrozzina), tra cui 6 con realtà della Serie A: SS Lazio, Bologna FC, Cagliari calcio, SPAL, Udinese calcio e Hellas Verona.

L’accordo in essere, ha sottolineato il presidente della LND, Cosimo Sibilia, riguarderà la fornitura di abbigliamento tecnico per la sede nazionale, per i Comitati regionali, per le delegazioni provinciali e, nello specifico, del settore teamwear per il dipartimento “Beach Soccer”. Oltre a ciò vestirà la rappresentativa di Serie D, che prende parte alla Viareggio Cup, le rappresentative nazionali LND Under18, Under 17, Under 16, Under 15 e tutti i team che partecipano alla Juniores Cup.

L’accordo Macron-LND segue quello già attivo nella fornitura del pallone ufficiale di gara del campionato di categoria (anch’esso Macron) e durerà 2 anni, perchè, come ha sottolineato il presidente LND Sibilia (ricopre in FIGC il ruolo di vice-presidente vicario), alla fine del prossimo biennio scadrà il suo mandato.

2019-07-17T12:08:45+00:00 luglio 17th, 2019|Assi Manager, Rassegna Stampa|