MP & SILVA è stata messa in liquidazione dall’Alta Corte di Giustizia del Regno Unito per non aver pagato la FederTennis Francese

Finanza, 19 ottobre 2018 da SportBusinessManagement.it

L’agenzia MP & Silva – che controlla le aziende cinesi Everbright e Baofeng – è stata messa in liquidazione dalla High Court of Justice del Regno Unito.

Una denuncia presentata dalla Federazione Francese di tennis, per non aver ricevuto 5 milioni di sterline entro il 30 giugno, è stata ascoltata il 10 ottobre e il 17 ottobre è arrivato il verdetto.

MP & Silva sarà liquidata in conformità dell’Insolvency Act del 1986.
A seguito della chiusura dell’agenzia attiva nel mercato dei diritti audiovisivi sportivi, il suo patrimonio verrà distribuiti fra i creditori.

MP & Silva, agenzia internazionale che opera nella distribuzione dei diritti media sportivi, possiede, gestisce e distribuisce diritti televisivi e media ad alcuni dei più prestigiosi eventi sportivi in ​​tutto il mondo.

Nel 2011, MP & Silva aveva siglato un accordo con quinquennale, dal 2012 al 2016, con la FFT per distribuire i diritti media dell’Open di Francia del Roland Garros in tutta Europa, esclusa la Francia.
L’accordo è stato successivamente prolungato di un anno, fino al 2017. Le due parti nel 2013 hanno esteso l’accordo per ulteriori quattro anni, dal 2018 al 2021.

In Italia MP & Silva ha distribuito i diritti tv della Serie A all’estero nel triennio scorso. Inoltre, sempre nel nostro paese, MP & SIlva è distributore esclusivo dei diritti della Lega Pallavolo Serie A1 per tutti i territori al di fuori dell’Italia, sulle piattaforme via cavo, satellite, terrestri, IPTV, mobili e quelle di scommesse.

L’accordo tra la Lega Pallavolo Serie A scade nel 2020.

2018-10-23T11:46:06+00:00 ottobre 23rd, 2018|Assi Manager, Rassegna Stampa|