Real Madrid: in arrivo un Bernabeu “Galactico”

Stadi, 26 Novembre 2018 da SportEconomy.it

Avere uno stadio moderno e all’avanguardia è ormai unanimente considerato come il primo passo per proiettare un club verso l’élite del calcio europeo. Persino chi occupa già i primi posti di questo mercato ne è consapevole: il Real Madrid campione d’Europa per tre volte consecutive, stando alle indiscrezioni raccolte dal quotidiano spagnolo “Marca”, avrebbe trovato l’accordo per cominciare i lavori di ammodernamento del Santiago Bernabeu.
Il progetto dovrebbe prendere il via con l’inizio del 2019, e a occuparsene sarà l’azienda Legends, leader nel settore dell’edilizia e con un’importante expertise alle spalle per quanto riguarda la costruzione o il rinnovamento di stadi all’avanguardia, non solo in Spagna, dove ha contribuito alla nascita del nuovo Wanda Metropolitano dell’Atletico Madrid (o al rinnovamento del Camp Nou, casa del Barcellona), ma anche all’estero, dove sta lavorando al nuovo impianto del Tottenham, e negli Stati Uniti, dove ha collaborato ai lavori sul leggendario Yankee Stadium.
L’intenzione del club del presidente Florentino Perez è quella di incrementare ulteriormente le possibilità di guadagno derivanti dallo stadio, dando vita a un nuovo museo con una moderna area tecnologica e a nuove aree dedicate allo shopping dei tifosi.
Se attualmente i ricavi del Bernabeu ammontano a una cifra attorno ai 173 milioni di euro, la convinzione del board della Casa Blanca è quella che il nuovo impianto possa far sfondare, in breve tempo, quota 320 milioni annui, rendendo proficuo un investimento totale stimato in circa 520 milioni di euro.

2018-11-27T11:59:04+00:00 novembre 27th, 2018|Assi Manager, Rassegna Stampa|