Assemblea Lega Pallavolo Serie A: Paola De Micheli rieletta Presidente. Votato il nuovo CDA

Marketing, 18 luglio 2018 da Legavolley.it

Si è tenuta oggi a Bologna, all’interno del Volley Mercato, l’Assemblea Ordinaria elettiva della Lega Pallavolo Serie. Paola De Micheli è stata rieletta Presidente della Lega Pallavolo Serie A. La De Micheli era stata votata per la prima volta Presidente di Lega il 20 luglio 2016.

Prima dell’elezione, Paola De Micheli aveva presentato il suo personale bilancio di due anni di presidenza: “Devo ringraziare tutte le Società per questi due anni: sono stati pieni di impegni dovuti alla mia vita professionale, non sono sempre riuscita a seguire tutti i Club, ma ho avuto anche grandi soddisfazioni dalla vita di Lega. Posso elencare ciò che di buono abbiamo fatto. Ottenuto la Finale Scudetto 2017 su RAI 3, e lavoreremo per averla ancora. Allargato il Consiglio di Amministrazione, cosa che va nella direzione di aumentare la partecipazione dei Club. Abbiamo incontrato la presidenza FIVB sul planning, così come il CONI, anche se restano aperti temi importanti con il Comitato Olimpico come il numero dei visti e il nodo atleti comunitari. La fondazione della Volleyball Leagues Association sarà fondamentale per le alleanze che ci offre nel mondo complicato dello sport internazionale, una grande apertura che darà frutti. Altri aspetti positivi come la commercializzazione del Video Check, la promozione della pallavolo su “V come Volley” della Gazzetta dello Sport, un rinnovo RAI per ulteriori tre anni, la nuova sponsorizzazione Credem Banca che ci sta dando già grandi soddisfazioni. Infine la riforma dei Campionati e il nuovo format della Del Monte® Supercoppa. Ammettiamo però anche ciò che non ci è riuscito: la modifica del regolamento di SuperLega, per dare più tempo a tutti per arrivare agli obiettivi, non ha sortito l’effetto che volevamo. E poi non sono riuscita a visitare tutti i Club come avevo promesso, ma lo farò”.

È stato poi eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione che resterà in carica per i prossimi tre anni: sarà composto da Giammarco Bisogno (Siena), Lucio Fusaro (Milano), Stefano Magrini (Verona), Albino Massaccesi (Civitanova), Stefano Santuz (Padova), Gino Sirci (Perugia), e Angelo Agnelli (Bergamo), Massimo D’Onofrio (Ortona) e Michele Miccolis Castellana Grotte) per la Serie A2. L’Amministratore Delegato Massimo Righi completerà il Consiglio d’Amministrazione, da ora composto quindi da 11 membri.

È stato anche confermato l’intero collegio dei revisori dei conti con Arveno Joan, Andrea Salvotti, Roberto Spera, e Stefano Sazzi supplente. Giudice di Lega è stato rieletto Stefano Galletti.

Sono stati votati il bilancio preconsuntivo a luglio 2018 e il bilancio preventivo d’esercizio 2018/19.

2018-07-25T11:02:51+00:00 luglio 25th, 2018|Assi Manager, Rassegna Stampa|